Tutti gli articoli di Diego Toschi

Il punto sul GULag

x
Preferito

GIOVEDÌ 15 FEBBRAIO 2018 – ORE 21

Saletta ex Oratorio – Palazzo dei Musei – Modena

Suggestioni tra Storia e Letteratura (1923-1954)
Il sistema dei campi di concentramento sovietici ebbe inizio nel 1923 e raggiunse il massimo del proprio sviluppo con la nascita della “Direzione centrale dei lager” (GULag). Le testimonianze dei sopravvissuti, costituiscono un corpus letterario di altissimo valore, ma risultano ancora poco note al grande pubblico.

Relatore: Prof. Francesco Maria Feltri

Letture a cura de IL LEGGIO

INGRESSO GRATUITO

Maggiori informazioni qui

Il cinema racconta la Rivoluzione russa

x
Preferito

G

GIOVEDÌ 1 FEBBRAIO 2018 – ORE 21

Sala Manifattura Tabacchi – Istituto  San Filippo Neri
Via s. Orsola, 48 – Modena

Attraverso sequenze di film relativi all’Unione Sovietica (anno 1917 e successivi) verrà illustrato come l’occhio della storia e quello del cinema abbiano coinciso nel tentare uno sconvolgimento totale, di linguaggio e di prospettiva, aspirando alla perfezione e commettendo errori, immersi nell’illusione delle immagini e delle masse in movimento.
-La rivoluzione bolscevica: teoria della messa in scena
-Lenin: lo sguardo occidentale

Relatore: Dott. Andrea Violi

INGRESSO GRATUITO

Maggiori informazioni qui

Il giorno di un Dio

x
Preferito

incontri introduttivi a sei spettacoli di prosa della stagione 2017 – 2018
in collaborazione con Emilia Romagna Teatri e Gli Amici dei Teatri

Martedì 23 Gennaio 2018 – ore 18

Il giorno di un Dio

di C. Lievi

Conversazione con Francesco Maria Feltri

INGRESSO LIBERO

Monet al Caffè Concerto

x
Preferito

23 GENNAIO 2018 – ore 21

Il Monet delle ninfee

affondare lo sguardo nella materia del colore della luce verso il naturalismo informale

con la Prof. Nadia Raimondi

letture tratte da:
Michel Bussi, Ninfee nere, E/O

al Caffè Concerto, Modena – Piazza Grande

INGRESSO LIBERO

Incontriamoci anche prima, dalle 20, 
per quattro chiacchiere e un aperitivo

 

1917-2017 SERGEJ PROKOFIEV

x
Preferito

SERGEJ PROKOFIEV:
OPPORTUNISTA O ANIMA CRITICA DELLA RIVOLUZIONE?

Lezione concerto

L’analisi della controversa figura di S. Prokofiev nei confronti della rivoluzione russa e il suo incontro – rientrato in patria nel pieno della dittatura di Stalin – con il cinema e il regista Eisenstein nella produzione della colonna sonora del film Alexander Nevskij.

Programma dalla Cantata Alexander Nevskij Op. 78

– Russia Under the Mongolian Yoke
– Song About Alexander Nevskij
– The Crusader in Pskov
– Arise, Men of Russia
– The Battle on Ice
– The Field of the Dead

Relatore Massimo Carpegna
Mezzosoprano Marana Zin
Al pianoforte Alessandro Di Marco

GIOVEDI 14 DICEMBRE 2017 – ORE 21
Sala auditorium R. Verti – Istituto Vecchi Tonelli

INGRESSO GRATUITO

Cuore di cane

x
Preferito

Cuore di cane è un romanzo fantascientifico-satirico di Michail Afanas’evič Bulgakov, che narra la storia della trasformazione chirurgica di un cane in un uomo. è chiaro l’intento di parodiare con una favola morale il nuovo regime sovietico, che sperimentava il suo proposito di forgiare la società ex novo.

L’opera venne scritta al tempo in cui fu ideata la NEP – (acronimo per Novaja Ekonomičeskaja Politika) la nuova politica economica approvata da Lenin dopo il fallimento della sovietizzazione forzata dell’economia.

Con l’adattamento del testo per la lettura drammatizzata IL LEGGIO intende offrire, quasi in presa diretta, nel quadro della manifestazione 1917-2017, A 100 ANNI DALL’OTTOBRE ROSSO, l’atmosfera e il contesto sociale ed ideologico dell’epoca (tra il 1920 e il 1930), nel rispetto della ironia, sottile ma efficace, dello stesso Bulgakov.

Una rappresentazione, dunque, all’insegna del divertimento: al contempo una messa in scena che si avvale della cornice dell’Auditorium “Verti” Istituto Superiore di Studi Musicali O.Vecchi – A.Tonelli e di musica dal vivo.

Adattamento del testo e coordinamento scenico: Sandra Tassi
Interpreti: Bruno Boni, Franca Muzzioli, Luca Paolini, Santino Pirronello, Sandra Tassi
Al pianoforte: M° Alessandro di Marco
Al clarinetto: M° Danilo Campo

Giovedì 9 novembre – Ore 21.00

AUDITORIUM ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI VECCHI TONELLI
Via C.Goldoni 8 – Modena

Ingresso Libero

 

Qui informazioni sul programma delle manifestazioni