Tutti gli articoli di Diego Toschi

Un mondo a più dimensioni

 

 

 

al Planetario di Modena con Il Leggio

Mercoledì 15 marzo 2017 – ore 21

a partire dal romanzo:
W. Abbot, Flatlandia
Un mondo a più dimensioni

Relatore: Prof. Massimo Ferri
Ordinario di Geometria – Facoltà di Ingegneria, Università di Bologna.
Introduce: Sandra Tassi

Tra lettura e scrittura

Diventare lettori consapevoli è la condizione necessaria e imprescindibile per divenire scrittori consapevoli.
Giungere al centro del romanzo è l’obiettivo ultimo, e forse irraggiungibile, del Lettore Consapevole. Ci si arriva per gradi, con una penetrazione lenta e progressiva, che conduce sempre più vicino al senso profondo della scrittura narrativa. Attraverso la sequenza degli incontri, il corso intende condurre alla scoperta e alla conquista graduale delle strategie di narrazione proprie del romanzo contemporaneo, per promuovere il desiderio di leggere con competenza e la passione di scrivere in modo personale.

Maggiori informazioni qui

Come leggere un romanzo


Sandra Tassi, Come leggere un romanzo
Giubilei Regnani 2017


Giungere al
centro del romanzo è l’obiettivo ultimo, e forse irraggiungibile, del Lettore Consapevole. Ci si arriva per gradi, con una penetrazione lenta e progressiva, che conduce sempre più vicino al senso profondo della scrittura narrativa.

A partire dalla periferia di una lettura emozionale o di superficie, propria del cosiddetto Lettore Empirico, fino alle competenze più raffinate del Lettore Modello, l’autrice conduce alla conquista graduale delle strategie di lettura del romanzo contemporaneo, educando alla ricerca di un incontro personale e meditato con il romanzo di oggi.

E al termine del saggio, se vuole, il Lettore potrà cimentarsi nel duplice gioco della LETTURA – SCRITTURA, per divertirsi con parole e frasi, come i grandi autori della letteratura del Novecento contemporaneo.

Lettura guidata di: A. Adiga, F. Azevedo, N. Ammaniti, A. Baricco, I. Calvino, S. Benni, F. Coloane, C. Dickens, H. De Balzac, D. De Lillo, E. De Luca, A. C. Doyle, F. Durrenmatt, M. Hamid, J. Fante, F. Glauser, D. Grossmann, James Joyce, C. Lucarelli, D. Maraini, J. Marias, C. McCarthy, H. Muller, H. Melville, H. Murakami, M. Proust L. Romano, D. Pennac, A. Tabucchi, S. Veronesi, S. Vinci, W. Woolf.

Come donna innamorata

Come si può continuare a scrivere quando la morte ti ha sottratto la tua Musa?

È questo l’interrogativo che, l’8 giugno 1290, tormenta Dante Alighieri, giovane poeta ancora alla ricerca di una sua voce, davanti alle spoglie di Beatrice Portinari. Da quel momento tutto cambierà: la sua vita come la sua poesia. Percorrendo le strade di Firenze, Dante rievoca le vicissitudini di un amore segnato dal destino, il primo incontro e l’ultimo sguardo, la malìa di una passione in virtù della quale ha avuto ispirazione e fama. È sgomento, il giovane poeta, e smarrito. Continua la lettura di Come donna innamorata

Giornata della Memoria 2017

…una lettera che torna indietro. Un timbro nero sulla sinistra, quasi di sbieco, dai caratteri male impressi sulla busta bianca ormai un poco sgualcita …

Empfänger Unbekannt Destinatario sconosciuto.

Un carteggio che si interrompe, dunque.

Saranno le voci di Max e Martin a svelarci il perché.

Destinatario sconosciuto è tratto da un testo rimasto “sepolto” per 60 anni e che soltanto nel 2000 è tornato nelle librerie. Di Katherine Kressmann Taylor, scrittrice americana di origine tedesca, l’opera tratta il tema dell’antisemitismo in modo originale ed insolito.

Martin e Max, soci in affari e amici fraterni, si separano nel 1932, quando Martin decide di tornare in Germania con la famiglia e lascia, così, la California. Comincia tra i due una fitta corrispondenza: si raccontano le loro vicende private e di lavoro, ma via via commentano sempre più spesso gli avvenimenti storici che stanno accadendo in Europa. In poco tempo tra i due amici si crea una distanza sempre più profonda e, alla fine, incolmabile: man mano che Hitler in Germania rafforza il proprio potere, Martin si lascia conquistare dal fascino della ideologia nazista, mentre Max – ebreo – paga con la perdita della sorella il tradimento dell’amico.

Nel reading del IL LEGGIO, il testo epistolare si intreccia con l’altro libro della medesima autrice, Senza ritorno, datato1942, anch’esso da considerarsi, quindi, un “romanzo militante”. Il tema del consenso nella Germania nazista si rafforza con la vicenda di Erika, giovane studentessa della facoltà di teologia di Berlino appartenente alla Chiesa luterana, che testimonia l’aggressione del regime alle strutture e alle istituzioni della comunità cristiana tedesca.

Elaborazione del testo di Sandra Tassi.

Letture di: Maria Donata Gavioli, Luca Paolini, Santo Pirronello, Sonia Righi, Sandra Tassi.

Il Leggio sotto l’albero

Libri da regalare e regalarsi per il Natale 2016
a cura di
SANDRA TASSI

il cuore del Natale
Erri De Luca, In nome della madre, Feltrinelli
Erri De Luca, La faccia delle nuvole, Feltrinelli

NOVITÀ 2016 IN LIBRERIA

Carmine Abate, Banchetto di nozze e altri sapori, Mondadori, 2016, € 15.00
Eraldo Baldini, Trilogia del Novecento, Einaudi, 2016,€ 17.00
Eraldo Baldini, Stirpe selvaggia, Einaudi, 2016, € 18.00
Eraldo Baldini, Bambine, Fernandel 2016, € 12.00
Gianrico Carofiglio, L’estate fredda, Einaudi, 2016, € 18.50
Guido Conti, La profezia di Cittastella, Mondadori 2016, € 20.00
Annie Ernaux, L’altra figlia, L’orma, 2016, € 8.50
Melania Mazzucco, Io sono con te, Einaudi 2016, € 15.50
Marcela Serrano, Il giardino di Amelia, Feltrinelli 2016, € 17.00