Il vento di marzo

Libro-Il Vento di marzo

Il volume nasce dalle riflessioni teoriche e critiche che hanno motivato e poi sostenuto fino all’esito finale, uno dei numerosi corsi di avviamento alla scrittura letteraria e di lettura consapevole condotti dall’autrice a Modena e in altre città.
Gli incontri di laboratorio 2014-2015 hanno coinvolto i corsisti in un progetto che si proponeva, come fine ultimo, l’intrecciarsi delle competenze di lettura e di scrittura maturate nei primi tre anni di corso.

La ri-scrittura di un testo è una scommessa culturale audace. Applicata, come in questo caso, alla correlazione tra più opere, si dimostra una pratica narrativa difficoltosa che in genere esula dai consueti corsi di scrittura creativa.
L’argomento di cui tratta il testo, Maria di Nazareth, poiché trascende il racconto evangelico e il dato religioso, enfatizza temi femminili universali, quali la maternità, l’amore coniugale, il contrasto madre-figlio, il dramma di una perdita prematura.
Ne emerge una delicata eppure efficace sintesi tra romanzi contemporanei di alto livello: Erri DeLuca, In nome della madre; Colm Toibin, Il testamento di Maria; Naomi Alderman, Il Vangelo dei bugiardi.

Il volume può essere ordinato in qualunque libreria.
A Modena in particolare: Libreria Feltrinelli, Libreria Mondadori.
A Sassuolo, Libreria L’Incontro